Auguri e fiori per festeggiare la festa della mamma!

Domenica 12 maggio è la Festa della Mamma, un’occasione speciale per esprimere gratitudine e amore alla donna che ci ha donato la vita. Festeggiamo, allora, questa gioiosa ricorrenza con una composizione floreale, una pianta o anche semplici fiori freschi purché il messaggio sia chiaro e forte: “Ti voglio bene, mamma!”. Saremo ricompensati dal più dolce dei sorrisi e dall’abbraccio più affettuoso.

Ma quali sono i fiori più adatti a celebrare la festa della mamma? Noi ve ne suggeriamo alcuni. Voi invece aggiungeteci l’amore per la mamma, tanta fantasia e un pizzico di buon gusto per confezionare il tutto. E magari anche un piccolo dono da abbinare, per rendere davvero speciale il vostro omaggio.

Il fiore che rappresenta l’amore materno per eccellenza è la potentilla. Quando piove questo fiore chiude le sue foglie per proteggere i fiorellini: da qui la simbologia materna, a significare l’amore materno e il senso di protezione. I suoi fiori possono essere gialli, i più diffusi, ma anche bianchi, rosa, arancioni e perfino rosso scuro.

I fiori classici per l’occasione della Festa della Mamma, perfetti ed eleganti, sono le rose. Non di colore rosso, perché esprimono passione e mirano dritte al cuore degli innamorati. Per la festa della mamma il colore indicato è il rosa, che simboleggia perfettamente la gratitudine, l’ammirazione e l’affetto che si provano per una mamma.

Graditissime saranno anche le orchidee, simbolo di eleganza e raffinatezza e perfette per mamme che fanno dell’eleganza la loro bandiera. A mamme frizzanti, allegre e giovanili si regalano le gerbere colorate: in mazzi multicolori saranno un pieno di affetto dal sapore vitaminico!

Se pensate che la vostra mamma rappresenti la perfezione, allora i fiori da regalarle sono quelli di loto: simboli di perfezione, appunto, bellissimi, raffinati ed estremamente eleganti. Non potete sbagliare. I gigli, simbolo di purezza e candore, saranno indicati per una mamma delicata, riservata e dal cuore nobile. Il profumo di questo fiore, poi, dolce e inebriante, conquisterà il suo cuore.

Altri suggerimenti? Le margherite simboleggiano semplicità, innocenza, freschezza e purezza.
La violetta del pensiero è sinonimo di cura, protezione e sentimento. Il girasole, infine, esprime energia e positività. Perfetta anche l’azalea che l’AIRC – Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro vende nelle piazze ogni anno, in occasione della Festa della Mamma.

Quale che sia il temperamento della vostra mamma, rendetele omaggio con i fiori più adatti e tutto il vostro amore. Fiori, baci, abbracci, un semplice regalo dettato dal cuore renderanno domenica 12 maggio una festa indimenticabile. W la mamma!

Idee Floreali per la Festa della Mamma!

You May Also Like

5 idee regalo per l’autunno per riscaldare il cuore

Idee Regalo per San Pietro e Paolo da consegnare a Roma

Come prendersi cura di una Azalea

Mimosa: come prendersene cura

Lascia un commento