Come riconquistare una ex? 9 modi infallibili

Vi siete lasciati e adesso hai il cuore a pezzi?
Vorresti ritornare a quei giorni di litigate infernali dove tutto sembrava crollarti addosso, per pronunciare uno scusa in più ed assumere le tue responsabilità?
Vorresti tornare indietro per non averla lasciata?

Se le tue risposte sono positive, adesso ti sei pentito e ti trovi solo con il cuore in frantumi ripensando alle vostre giornate più belle insieme…

Tutti nella vita hanno dovuto affrontare prima o poi una rottura, si sa, fa male e fa soffrire, ti senti morire un po’ dentro e pensi che non sarai più in grado di amare in quel modo.

Ma alcuni casi sono diversi, in alcuni casi con la rottura, si rinsavisce, si mette da parte il rancore e l’odio e si iniziano a comprendere gli errori fatti e cosa, forse, si poteva evitare di dire. Magari c’è la presa di coscienza che quella è la donna della tua vita e che non puoi fartela scappare.

Se questo è quello che ti sta succedendo, non correre immediatamente da lei, le emozioni possono fuorviare e farti compiere gesti che magari non sarebbero apprezzati appieno.

Allora, pensa a mente fredda, per quanto possibile, a quello che potresti fare per riaverla fra le tue braccia… noi ti vogliamo suggerire alcune tattiche che sempre, o quasi, funzionano.

9 mosse per far cadere la tua ex ai tuoi piedi ancora una volta

Dimenticati delle tattiche per farla ingelosire, come per esempio pubblicare una tua foto su Facebook con un’altra ragazza, sai quale reazione produce questa mossa? Gelosia e ripicca. Lei stessa correrà a trovare un uomo da abbracciare per pubblicare una foto sui social e vendicarsi della tua malefatta, quindi a meno che tu non voglia spingere la tua ex tra le braccia di un altro, non affidarti a questi giochetti.

La donna è sentimentale e si emoziona, devi colpire il suo lato dolce e ricordarle quanto erano belli i momenti assieme.

  1. Scrivi un SMS romantico: certo, se non usa gli SMS, scrivile su Whataspp o Messenger o mandale un piccione viaggiatore. Scrivi qualcosa di semplice ed evocativo, tipo: “Sto pensando a noi, a quella passeggiata al Gianicolo..”.
  2. Mandale dei fiori: mandale dei bei fiori per stupirla, ma senza dirle che la rivuoi indietro. Il biglietto dovrebbe dire qualcosa di misterioso tipo: “Mi innamorai dei tuoi occhi sin da subito”. Ma ricordati di mettere il tuo nome, non vuoi farle pensare che abbia uno spasimante.
  3. Chiedile un appuntamento: per parlare soltanto, magari per un aperitivo dopo il lavoro, qualcosa di non impegnativo. In questa occasione, puoi tastare il terreno e cercare di capire, se per lei ci sono ancora dei sentimenti oppure no. Lo scopo dell’incontro deve essere quello di scusarti per qualsiasi cosa sbagliata tu abbia fatto o detto e dirle che ci tieni ancora a lei. Per favore, non provare nessun tentativo disperato di tornare insieme, non ancora.
  4. Dedicale una canzone (non una serenata): puoi dedicarle una canzone semplicemente attraverso un messaggio o una lettera, falle sapere quali sono le strofe che ti ricordano di voi.
  5. Falle trovare qualcosa in un posto insolito: con questa azione la vuoi stupire, comprale un piccolo regalo, qualcosa di significativo che le possa piacere, mostrale che tu la conosci davvero. Per esempio, compra dei cioccolatini, se ama i dolci, un libro, se ama leggere, una borsa, se è una fanatica di moda e via dicendo.
    Poi metti il regalino in un posto a sorpresa: se sai che va in una certa pizzeria, chiedi a qualcuno del locale di recapitarle il pensierino, oppure faglielo trovare sulla scrivania sul luogo di lavoro. Se queste idee ti sembrano folli, puoi sempre inviarlo via posta!
  6. Lettera di dichiarazione: in questa fase probabilmente ha capito che vorresti tornare con lei, quindi puoi iniziare a scoprire le tue carte un po’ di più. Mandale una lettera intensa ma concisa, dove le dici che vorresti tornare con lei. Aspetta la sua risposta…  Se anche lei vuole tornare con te, potete darvi una seconda possibilità. Se la sua risposta incerta, puoi continuare a corteggiarla. Se la sua risposta è decisamente negativa, dovresti smettere di perseguitarla, chissà se la tua assenza la farà riflettere.
  7. Gesto folle: adesso che hai avuto uno spiraglio di positività dall’altra parte, puoi sbilanciarti un po’ di più, fai un gesto folle. Certo,cosa sia un gesto folle lo decidi tu, dipende dal tuo carattere, per alcuni potrebbe essere un semplice Ti amo dichiarato in mezzo alla folla, per altri potrebbe essere presentarsi all’uscita dal lavoro con un mazzo di 5 rose rosse, fai qualcosa da lasciarla di stucco.
  8. Esperienza a due: il passo successivo è quello del riavvicinamento, dovete quindi riallacciare il rapporto a piccoli passi. Proponile un’uscita a due, un qualcosa che vi farà essere complici e porterà un po’ di armonia nella coppia. Per esempio, proponile di visitare una città, una mostra, un museo, qualcosa che la invogli.
  9. Cena: dopo che la complicità è tornata è la volta del romanticismo. Invitala ad una cena a lume di candela, puoi decidere se cucinare tu stesso oppure suggerire un ristorante chic. Con l’atmosfera della cena, il cibo e il vino troverete una nuova affinità, che forse era svanita da tempo. Questo è il momento di essere un cavaliere e un galantuomo, questo è il momento del cambiamento definitivo e della rottura con il passato.

Dopo tutto questo dovresti essere riuscito a riconquistarla, se c’era ancora interesse da parte sua.

Grazie per aver letto il nostro articolo e ora tocca a te: cosa consigli di fare per riconquistare una ex?

Aspettiamo i vostri commenti numerosi.

Leave a Reply