Regalo di Natale: ecco come realizzare il pacchetto perfetto in 5 mosse

Dopo aver terminato lo shopping natalizio è la volta dell’impacchettamento, alcuni si rivolgono a negozi o associazioni di beneficenza che si prendono cura di incartare in modo sublime ogni regalo di Natale, altri preferiscono il fai da te, ma spesso non sanno da dove cominciare.

Come si sa, l’occhio vuole la sua parte quindi se hai fatto un bel regalo di Natale ma l’estetica del pacchetto lascia a desiderare non sarà apprezzato al massimo del suo potenziale.

Proprio per questo abbiamo deciso di svelarvi i trucchi di coloro che sanno come incartare i regali così anche tu quest’anno potrai impacchettare da vero maestro, segui queste 5 mosse.

5 step per il pacchetto perfetto per il regalo di Natale

1) Recupera tutto l’occorrente

Per prima cosa compra tutto quello che serve: carta da regalo, nastro adesivo, ma anche spago da cucina e una decorazione a scelta. Quando parliamo di decorazione a scelta si parla del segno distintivo del tuo pacchetto regalo, quindi devi pensarci bene. Puoi optare per una semplice coccarda, ma per fare davvero bella figura, dovresti usare qualcosa di più originale. Noi consigliamo un bel nastro in stoffa  o simil stoffa con i brillantini oro o argento, oltre a ciò dovresti acquistare un’altra piccola sorpresa da aggiungere: potrebbe essere una mini pigna, o dei legnetti o altre piccole decorazioni che assicurano l’effetto sorpresa (ti spieghiamo dopo come utilizzarle).

2) Taglia la carta in modo intelligente

Ora, che hai il necessario, puoi iniziare ad impacchettare. Il primo passo è fondamentale per una buona riuscita.
Srotola la carta da regalo e disponila sul tavolo, prendi il regalo e posizionalo al centro del pezzo di carta che hai preso. Adesso, assicurati che vi sia abbastanza carta da ogni lato per ricoprire il regalo interamente; per far ciò puoi fare delle prove con la carta stessa, senza stropicciarla. Quando sei sicuro delle misurazioni, taglia un solo lato, assicurati di fare un taglio netto e dritto. Non ti preoccupare adesso se ci sarà carta in eccesso sui lati, perché la taglierai dopo.

3) Piega la carta in modo sapiente

Ora che la carta non è più attaccata al rotolo sarà più facile maneggiarla. Piega la carta sopra il pacchetto solo nei lati più lunghi, se la carta in eccesso è troppa puoi tagliarla.

4) Rendi il nastro adesivo invisibile

Appunta la carta al regalo in un lato (sempre quello lungo che hai piegato) con del nastro adesivo, puoi evitare questo passaggio. Dopodiché fissa l’altro lato lungo sulla carta stessa.
Nel passaggio successivo dovrai piegare e sigillare le parti laterali del pacchetto, che sono le più complesse. Per ogni lato, segui questi passaggi:

1- piega la carta in modo che aderisca al pacchetto su due lati paralleli

2- si creerà una specie di triangolo, che resta fuori e dovrà essere fissato con il nastro adesivo al pacchetto. Se la punta del triangolo è troppo lunga, puoi piegarla e ottenere una linea piatta da fissare al pacchetto.

Il consiglio finale di questa mossa è di usare piccoli pezzi di nastro adesivo, così non saranno troppo visibili. Taglia in anticipo tutti i pezzetti scotch e attaccali a una superficie in marmo o un tagliere in plastica, così li avrai pronti e potrai concentrarti sul pacchetto vero e proprio.

5) Aggiungi il tocco di magia

Il pacchetto adesso dovrebbe sembrare già molto bello e ordinato, manca solo aggiungere il tocco di stile. Come detto, puoi applicare la classica coccarda oppure tentare un’impresa più complessa.
Se hai comprato un bel nastro dovresti avvolgerlo attorno al pacchetto, puoi fare solo un lato o una bella croce che avvolge tutto il regalo. Quando tagli il nastro assicurati di lasciare un bel pezzo in eccesso perché servirà per fare il fiocco. Dopo aver fatto questo passaggio dovrai aggiungere la decorazione extra che hai comprato, per fissare la decorazione, ti basterà prendere un po’ di spago da cucina e fissarlo attorno al fiocco fatto, facendo attenzione a rendere lo spago parte integrante del pacchetto: usa una grande quantità e farci ulteriori fiocchi. Un’altra opzione potrebbe essere quella di usare sempre del nastro e creare un altro fiocco oppure usare la colla a caldo e piazzare la tua decorazione al centro del fiocco. Su questo passaggio ti puoi davvero sbizzarrire e la soluzione dipende anche dalla decorazione scelta.

Se dopo avere seguito questa procedura e aver impiegato tempo, ancora sei un disastro ad impacchettare, allora puoi acquistare le buste regalo già pronte all’uso. In questo caso, puoi semplicemente pinzare i bordi e aggiungere una coccarda.

Tu sei un mago dei pacchetti per i regali di Natale? Lascia un commento per condividere i tuoi segreti.

Leave a Reply