Fiori per lei, fiori per lui

Regalare fiori è sempre un gesto apprezzato, un omaggio che parla al cuore della persona che li riceve, in base al tipo di fiori scelti e al loro significato. E’ un gioco piacevole interpretare il messaggio di ciascun fiore e “leggere” i sentimenti di chi li ha regalati.

Volete rendere omaggio alla bellezza della vostra compagna con dei fiori o fare colpo su una ragazza che vi piace tanto? I fiori saranno graditi, in ogni caso. E noi vi diamo qualche suggerimento per andare dritto al cuore.

Se siete innamorati, regalate rose e che siano rosse. Optate per una singola rosa o per un sontuoso fascio di rose, purché il rosso – simbolo di passione, sangue, vita e amore – parli chiaro al cuore della vostra lei. Parlano d’amore anche le margherite, così tenere e fresche nella loro semplicità. Sono il simbolo dell’amore fedele, di un rapporto che non tradisce le aspettative del cuore e che è puro e innocente.

Tenerezza e purezza sono caratteristiche del giglio, il fiore della tenera età, dello spirito puro e innocente. Offrire un giglio significa che si ha una grande, nobile considerazione per la donna a cui lo regaliamo. Ma non solo: il giglio simboleggia anche nobiltà e fierezza d’animo: fatene dono senza indugio se la vostra è una donna di classe, onesta e di animo nobile. Se invece la vostra ragazza ha gusti semplici, scegliete i lillà che parlano di purezza, semplicità e giovinezza.

Per parlare d’amore è perfetto anche il tulipano, che si tinge di passione se è rosso scarlatto. Più della rosa rossa, il tulipano promette, annuncia, dichiara amore. Se poi scegliete l’orchidea, allora siete a un passo dalla conquista della vostra donna: l’orchidea è il fiore sensuale per antonomasia, è simbolo di passione e sensualità. Regalate orchidee solo se siete sicuri al 100% che il messaggio non si presti ad ambiguità e che sarete corrisposti.

E se è una donna a regalare fiori a un uomo? Il gesto in sé è sinonimo di romanticismo, di grande attenzione per lui, che apprezzerà sicuramente. Lo farà sentire amato e al centro dell’attenzione. Quali fiori scegliere, allora?

In generale, è opportuno non scegliere fiori fragili o dai colori tenui. Meglio un mazzo di fiori dai colori decisi e forti: il rosso, il giallo, il blu, il verde, l’arancio. Il vostro dono deve essere sinonimo di decisione, sentimenti netti, senza ambiguità o tentennamenti. Tulipani, anthurium rossi o sterlizie dunque fanno al caso vostro. Anche le rose vanno bene, purché in colori vivaci. Quanto alla confezione, evitate carta luccicante, eccessive decorazioni, nastrini in seta o velluto: scegliete piuttosto nastri in cotone opaco, che s’intonino con il colore dei fiori scelti.

Se volete che il messaggio d’amore sia inequivocabile, ponete al centro del mazzo di fiori una rosa rossa. Volete osare di più? Regalate orchidee: un chiaro, esplicito messaggio di passione e sensualità. Completate il tutto con un biglietto scritto per l’occasione e il vostro lui sarà conquistato.

You May Also Like

San Valentino 2021: idee regalo per festeggiare a distanza

Natale 2020: 5 idee per festeggiare senza pensare al Covid

Un mazzo di rose è il regalo perfetto, ma quante rose regalare?

Come prendersi cura di un’Orchidea Phalaenopsis? 5 suggerimenti utili

Lascia un commento