Piante da interno con poca luce? Ecco le 5 piante verdi suggerite

Anche tu stai cercando quali sono le piante da interno con poca luce consigliate? Non sei il solo, quasi 400 persone ogni mese in Italia cercano su Google risposta a questo dilemma.

Diciamoci la verità, possiamo mettere qualsiasi pianta da interno in una zona poco luminosa, ignorando le preferenze delle piante stesse, ma il risultato non sarà ottimale. Queste piante, infatti, se amano molta luce saranno destinate ad ingiallirsi e poi morire inevitabilmente.

Siamo sicuri che tu vuoi che le tue piante vivano forti e belle il più a lungo possibile, per questo stai cercando informazioni sulle piante che vivono felicemente con poca luce, ecco allora che oggi ti diamo 5 consigli preziosi per scegliere la tua pianta perfetta.

5 piante da interno con poca luce

Abbiamo raccolto quattro bellissime piante da coltivare anche quando gli spazi non sono proprio luminosi, il punto cinque è invece un consiglio personale che ti diamo.

1) Kentia

Questa pianta seppur d’origine tropicale si è adattata agli spazi chiusi delle nostre case, infatti, è stata importata sin dal lontano ‘800. La Kentia detesta la luce solare diretta, proprio per questo si addice bene a spazi interni con poca luce, ama anche il cado secco che è presente nelle nostre case nei mesi invernali.

pianta Kentia


2) Calathea

In seconda posizione troviamo un’altra pianta tropicale, dal fogliame variegato e, senza dubbio, molto interessante. La Calathea adora la luce diffusa, non ama la luce diretta, ma si adatta perfettamente anche a zone d’ombra, quindi proprio per questa sua caratteristica è una delle piante da interno con poca luce consigliate. Ci raccomandiamo, di tenere il suolo sempre umido, ma di non esagerare con l’acqua.

pianta Calathea

3) Aloe vera

Questa pianta dalle mille proprietà benefiche, infatti, il suo estratto è usato per curare le scottature, ma anche in cosmesi date le sue proprietà lenitive, ed è molto facile da coltivare. È anche adatta agli interni con poca luce e non necessita neanche di molta acqua. Insomma, una pianta davvero eccellente che può durare una vita!

PIanta Aloa Vera

4) Edera

L’edera, pianta nota a tutti per le sue romantiche cascate di foglie negli ambienti esterni, in realtà può essere anche coltivata in vaso all’interno. Questa pianta non ha bisogno di luce, quindi è ideale anche per spazi poco luminosi.

Edera

5) Se non sai scegliere…

Eccoci, giunti al nostro consiglio finale….

Se proprio non sai scegliere quale tra le piante da interno con poca luce suggerite, noi ti consigliamo di affidarti ad un fiorista esperto che saprà indicarti la pianta migliore anche a seconda della stanza di destinazione. Come fare?

Abbiamo quello che fa al caso tuo, perché puoi acquistare una pianta verde presso i nostri fioristi di fiducia richiedendone una che si adatta a spazi interni poco luminosi e ti sarà consegnata direttamente a casa: clicca qui >

Trovare la pianta ideale, non è mai stato così facile…

You May Also Like

Regali di Natale per amiche: 5 idee che sorprendono

Fiori, regali, baci e abbracci per San Valentino!

Sei pronto per San Valentino? Ecco 5 idee regalo per San Valentino

Garofano, il fiore degli dei

Lascia un commento